Richiesta di consulenza
Utente Professionista

Energie rigenerabili

Energia rigenerabile - Soluzioni adatte al settore immobiliare

Quando si tratta di rifornire di riscaldamento e acqua calda le nuove aree residenziali, i quartieri residenziali esistenti o addirittura la riqualificazione di interi centri urbani, si tratta anche di reti di riscaldamento a breve distanza con centrali termiche e non di singoli impianti di riscaldamento. Inoltre, le fonti di energia fossili avranno un ruolo sempre più marginale in futuro. Le ragioni sono molteplici. Ad esempio, i classici combustibili come il gasolio e il gas naturale sono soggetti a maggiori fluttuazioni di prezzo rispetto alla biomassa solida o al biogas.

Le soluzioni tecniche per l'utilizzo delle energie rinnovabili offrono molte opportunità per modernizzare il parco immobiliare in modo economico, in conformità ai criteri di finanziamento e ai requisiti di protezione del clima. Le tecnologie per l'utilizzo delle energie ambientali e delle biomasse rigenerabili possono essere facilmente combinate con generatori di calore complementari per la combustione di energia fossile per formare i cosiddetti sistemi ibridi.

Biomassa: il legno è una buona alternativa

Il riscaldamento a legna è neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO₂. Ciò significa che viene rilasciata nell'ambiente solo la quantità di anidride carbonica assorbita dal legno durante la sua crescita. Grafico del ciclo della CO2: Decomposizione del legno morto (a sinistra), fotosintesi (al centro), combustione di legna da ardere (a destra)

Con i prezzi attuali dell'energia, il riscaldamento a legna è un'alternativa economica, considerando l'investimento totale. Le caldaie a legna Viessmann hanno un'elevata efficienza e sono economiche nei consumi. Sono adatte sia come generatori di calore autonomi che come complemento alle caldaie a gasolio o a gas. L'utilizzo di una caldaia a legna riduce notevolmente i costi di gasolio e gas e si ripaga in breve tempo. Infine, si contribuisce attivamente alla protezione sostenibile del clima: il riscaldamento a legna è infatti neutrale dal punto di vista delle emissioni di CO2. Ciò significa che viene rilasciata nell'ambiente solo la quantità di anidride carbonica assorbita dal legno durante la sua crescita.

Energia solare termica

Chi investe oggi in un nuovo sistema di riscaldamento dovrebbe prendere in considerazione l'aggiunta di un impianto solare. Il risultato è un consumo energetico ridotto e quindi una bolletta più bassa per i costi energetici mensili. Installando collettori solari, comunicate la vostra azione responsabile nei confronti dell'ambiente, riducendo in modo sostenibile le emissioni di CO2. Con la tecnologia Viessmann, potete contare sulla sicurezza futura e sull'interazione ottimale di tutti i componenti del sistema. Investendo nella tecnologia solare, aumentate anche il valore della vostra proprietà.

Con l'innovativo sistema di spegnimento automatico ThermProtect, Viessmann protegge a lungo termine i vostri collettori piani e tubolari come nessun altro. Con ThermProtect è possibile realizzare anche grandi superfici di collettori senza dover considerare la stagnazione nella progettazione dell'impianto. La tecnologia sviluppata da Viessmann fa sì che i collettori si spengano quando viene raggiunta una temperatura limite predefinita. Il disinserimento della temperatura funziona in modo completamente indipendente dalla configurazione del sistema, dalle impostazioni di controllo e dalla posizione di installazione dei collettori. Il carico termico dei componenti del sistema e del fluido termovettore rimane sempre all'interno del range normale. Ciò aumenta significativamente la durata e sicurezza operativa rispetto agli impianti solari convenzionali.

Con i sistemi solari Viessmann, anche la compatibilità ambientale è al top: in media, già in una casa monofamiliare vengono risparmiati tre quarti di tonnellata di anidride carbonica (CO₂) all'anno. Tutti i collettori piani e tubolari Viessmann sono caratterizzati da un'elevata sicurezza operativa e da una lunga durata. I collettori solari Vitosol sono realizzati con materiali resistenti alla corrosione e ai raggi UV. Il test di qualità secondo la norma EN 12975 o ISO 9801 lo dimostra in modo eccezionale. Inoltre, il test conferma le prestazioni termiche costantemente elevate.

Calore ambientale

Le pompe di calore utilizzano energia rigenerabile proveniente dal suolo, dal sole, dalle falde acquifere, dalle acque reflue o dall'aria. In ogni caso, riducono il consumo di combustibili fossili, risparmiano risorse preziose e riducono le emissioni di CO2dannose per il clima. Allo stesso tempo, gli operatori beneficiano di un ulteriore vantaggio: le pompe di calore Viessmann sono ampiamente dotate di funzioni di «active cooling» e «natural cooling». Oltre alla classica applicazione come generatore di calore nelle giornate fredde, in estate garantiscono un clima interno piacevole e portano una rinfrescante frescura in casa.

Principio di funzionamento delle pompe di calore Vitocal

Calore derivante dall'aria
Calore derivante dall'aria (con unità esterna)
Calore dal suolo, dall'aria e dal sole (sistema di accumulo del ghiaccio)
Calore dalle falde acquifere
Calore dal suolo (sonda)
Calore dal suolo (collettore)

L'ampia gamma offre la pompa di calore giusta per ogni esigenza. Le condizioni strutturali e geologiche, così come le idee personali e individuali sul fabbisogno termico, possono essere prese in considerazione già in fase di progettazione. Infine, il funzionamento di una pompa di calore con elettricità autogenerata da un impianto fotovoltaico è particolarmente ecologico e ha costi estremamente ridotti. Le pompe di calore Viessmann sono utilizzate in progetti di nuova costruzione e di ammodernamento e possono essere utilizzate con impianti solari e insieme a un sistema di riscaldamento a gas o a gasolio esistente in un sistema multivalente. Ciò significa che ogni costruttore e proprietario di immobili può realizzare le proprie idee in modo particolarmente efficace.