Richiesta di consulenza
Utente Professionista

Il quartiere come componente essenziale della transizione energetica

Per il raggiungimento degli obiettivi di politica climatica, l'approvvigionamento energetico decentralizzato svolge un ruolo centrale per lo sviluppo dei quartieri sia nel settore energetico che in quello abitativo. Grandi complessi edilizi e persino interi quartieri cittadini possono essere riforniti di energia in modo rispettoso del clima accoppiando la produzione di elettricità e calore e utilizzando energie rinnovabili. Soprattutto per una gestione sostenibile delle risorse, è importante consentire il riscaldamento a costi accessibili. Viessmann offre le soluzioni giuste per le varie sfide che gli esperti del settore devono affrontare.

Fornitore di soluzioni Viessmann per la generazione di energia per il quartiere

Viessmann è disponibile come partner affidabile per soluzioni di quartiere altamente efficienti.

Oggetti di riferimento per le soluzioni di quartiere

Il quartiere Rosenstein a Stoccarda

Il quartiere Rosenstein a Stoccarda convince con un concetto di riscaldamento e raffreddamento all'avanguardia, basato su una tecnologia innovativa. Il committente e i progettisti energetici si sono affidati ai componenti di sistema di Viessmann. La loro perfetta interazione fa sì che il calore per il riscaldamento e parte del fabbisogno energetico di elettricità siano generati dal quartiere stesso.

Il cuore della centrale di riscaldamento è un impianto di cogenerazione che genera contemporaneamente calore ed elettricità secondo il principio della cogenerazione. Il calore così generato viene utilizzato per il riscaldamento degli ambienti e la preparazione dell'acqua calda sanitaria. L'energia meccanica viene convertita direttamente in elettricità e utilizzata, tra l'altro, per azionare la pompa di calore installata.

Impianto di cogenerazione Viessmann

Un accumulatore di ghiaccio funge da accumulatore di calore

Si tratta di una cisterna con scambiatori di calore incorporati, che viene incassata nel suolo all'esterno e riempita con acqua di rubinetto. Sul tetto dell'edificio sono montati speciali assorbitori d’energia solare/d’aria che raccolgono il calore dall'aria ambiente e dall'irradiazione solare e lo immettono nell’accumulatore. Inoltre, l’accumulatore di ghiaccio preleva il calore direttamente dal suolo. La pompa di calore estrae l'energia necessaria per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua calda sanitaria dall'acqua immagazzinata nella cisterna secondo le necessità. Se la temperatura scende al punto di congelamento, l'acqua ghiacciata viene utilizzata per un ulteriore recupero di calore, da cui il nome di accumulatore di ghiaccio. Al termine del periodo di riscaldamento, si forma in modo mirato del ghiaccio, che è disponibile come fonte di freddo per raffreddare l'edificio nelle giornate più calde. Il cambio di stato dell'aggregato in modalità di rigenerazione può essere ripetuto tutte le volte che si desidera: la tecnologia è praticamente esente da manutenzione. Il pacchetto di tecnologie energetiche viene utilizzato come modello contrattuale.

Stadtwerke Güstrow GmbH - Elettricità e calore per 500 nuclei familiari

Due caldaie a gas a condensazione Vitocrossal 200 coprono il picco di carico

Edgar Föniger (amministratore delegato) e Hans Hall (capo reparto) Teleriscaldamento/Centrale strumentazione e controllo di Stadtwerke Güstrow GmbH: «Nell’ampliamento del nostro sistema di teleriscaldamento, l’alimentazione efficiente dal punto di vista energetico e rispettosa dell'ambiente ha la massima priorità. A tal fine, gestiamo impianti di cogenerazione con biogas naturale. Rispetto alla produzione separata di elettricità e calore, la cogenerazione decentrata offre un rendimento significativamente più elevato e un ottimo fattore di energia primaria.»

Stadtwerke Güstrow GmbH fornisce elettricità e calore a una cooperativa edilizia grazie a due impianti di cogenerazione Vitobloc 200. Due caldaie a gas a condensazione Vitocrossal 200 assicurano la fornitura di calore durante i picchi di carico. Gli impianti di cogenerazione forniscono elettricità e calore sufficienti per 500 nuclei familiari. I moduli sono alimentati con biogas naturale nell'ambito della legge tedesca EEG 2012 sulle energie rinnovabili.

Soluzioni in container

I sistemi per la generazione simultanea di elettricità e calore sono considerati soluzioni particolarmente economiche per il settore commerciale. I generatori di elettricità e calore preinstallati in un container commerciale con i relativi accessori sono la soluzione adatta. I container possono essere adattati individualmente a qualsiasi esigenza. Viessmann fornisce soluzioni container ad alte prestazioni, chiavi in mano e con tempi di installazione ridotti. Queste sono state concepite in particolare per il funzionamento con fonti di energia rigenerabile.

Un impianto di cogenerazione serve come unità centrale per la generazione simultanea di elettricità e calore. Può anche funzionare in modo particolarmente ecologico con il gas proveniente da un vicino impianto di biogas. È possibile anche il funzionamento con biometano proveniente dalla rete pubblica di gas naturale. Se necessario, è possibile la combinazione con un sistema per fonti di energia fossili (soprattutto per coprire i picchi di carico).

Esempio: biomassa in container: la soluzione salva-spazio

La caldaia a biomassa Vitoflex 300-RF riscalda le proprietà con pellet di legno. Il contenitore di stoccaggio posto sopra il contenitore di riscaldamento contiene 18 tonnellate di pellet. Un trasportatore a coclea e la gravità assicurano un rifornimento senza problemi della combustione ecocompatibile.